La città di Aversa è famosa anche per la sua tradizione commerciale legata ai prodotti artigianali e di antiquariato. Negli anni, infatti, non sono mancate fiere a riguardo e, nonostante il passare del tempo, tali prodotti continuano a mostrare fascino nei confronti dei cittadini. Ciò grazie anche a dei mestieri che si tramandano di generazione in generazione, come ad esempio il fabbro. A tal proposito, sono tanti i fabbri presenti in città, tra questi possiamo ricordare Giovanni Maddalena, gestore di una bottega che dal 1951, attraverso la lavorazione a caldo del metallo, realizza elementi costruttivi come utensili, lampadari, inferriate e oggetti decorativi o d’arredo per conto di privati.

 

Cornici d’arte
In realtà, in città sono molte le strutture che valorizzano e tengono ancora in vita il mondo dell’artigianato e dell’antiquariato. Tra queste troviamo il negozio “Cornici d’arte”, situato in via Garofano e in cui vengono realizzate cornici per quadri o per foto sia di carattere antico che moderno, ma che comunque restano fedele alla tradizione artigianale.

 

Antichità e Restauro di Nicola Marino
Nei pressi di via Seggio, invece, troviamo “Antichità e Restauro di Nicola Marino”, una bottega nata negli anni ’70 che concentra la sua lavorazione nel ripristino delle strutture, pulizia, levigatura e intaglio di pezzi mancanti. Tra i materiali utilizzati ci sono la colla di coniglio, speciale per la sua densità ed elasticità, ma anche le foglie d’oro o argento. Oltre al ripristino di materiali di arredamento antico, tra i lavori c’è anche il restauro delle tele.

 

Anticomania Giuliano
Sempre a proposito di antiquariato, in città è presente anche il negozio “Anticomania Giuliano”, il quale si occupa di compravendita di oggetti di antiquariato, cioè di materiali che hanno più di cento anni. “Anticomania Giuliano”, però, si presenta anche come un’Associazione, precisamente una scuola di arte, artigianato e restauro. Un centro di arti decorative, di recupero conservativo – restauro antichi manufatti nel cuore di Aversa dal 1990. Si occupa di redigere perizie e stime tecniche, trattamenti speciali tipo antitarlo in “camera a gas”. Il restauro non avviene solo per conto di privati, ma anche per conto di enti pubblici. L’Associazione, infatti, è famosa per aver restaurato anche la Ruota degli Esposti del Complesso dell’Annunziata. Inoltre, sono attivi anche laboratori di scuola, percorsi di alternanza scuola lavoro, progetti didattici e formativi.